Vaccini ai bambini a rischio flop: “I genitori preferiscono aspettare i figli degli altri”

0
263

Si aprono il 13 dicembre alle 16 le prenotazioni per la fascia di età 5-11 anni : le somministrazioni in 53 centri. Il 12 dicembre “V-day” in 12 centri. I positivi tra i bimbi sono 320 ogni 100 mila: il triplo rispetto ai 50-69enni (109).

Le pressioni dei medici, e la convinzione dei presidi sull’utilità di uno stop preventivo della didattica in presenza per l’ultima settimana di scuola non bastano. La “Dad di Natale”, per evitare che il virus si unisca alle festive tavolate familiari, è un obiettivo quasi irraggiungibile. E la Regione punta tutto sulla campagna vaccinale dei bambini.

Fonte: Roma la Repubblica.it